Sant'Antonio Abate, il covid non ferma la chirurgia: eseguito espianto di organo

Si tratta di un'operazione eseguita su una paziente in condizioni critiche

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
11 Gennaio 2022 11:29
Sant'Antonio Abate, il covid non ferma la chirurgia: eseguito espianto di organo

L'emergenza covid-19 non ferma l’attività di trapianti organi. Eseguito con successo un delicato intervento di prelievo di organo al Sant’Antonio Abate di Trapani su una paziente arrivata al pronto soccorso in condizioni critiche. L’anziana signora è stata sottoposta ad operazione di espianto del fegato da un team dell’Ismett in collaborazione con i medici dell’unità operativa complessa di Anestesia e Rianimazione, l’Uoc Neurologia, i tecnici di Neurofisiopatologia e il personale complesso operatorio dell’ospedale trapanese dove l’attività di alta specializzazione si conferma stabile nonostante il Covid.

In evidenza