Salemi, la Fidapa dona una targa al Comune per commemorare le vittime del virus

Per ricordare le 15 vittime salemitane dovute al Covid-19, la Fidapa di Salemi ha voluto donare una targa commemorativa

Valentina
Valentina Mirto
19 Giugno 2021 12:26
Salemi, la Fidapa dona una targa al Comune per commemorare le vittime del virus

Salemi. «Ringrazio la Fidapa e la sua presidente, Anna Rapallo Pilocane, per il dono fatto alla città: un targa in ricordo delle vittime salemitane del virus».

Sono queste alcune delle parole pronunciate dal sindaco di Salemi Domenico Venuti in occasione della donazione da parte della Fidapa di Salemi di una targa commemorativa per ricordare le 15 vittime salemitane dovute al Covid-19 (rappresentate nella targa dai cuori che volano in cielo).

Durante la cerimonia, svoltasi ieri venerdì 18 giugno, a cui erano presenti oltre al sindaco anche la vice presidente del Distretto Fidapa Sicilia l’avvocato Carmela Lo Bue, e alle altre autorità civili e religiose, la targa è stata posizionata davanti l'ingresso del polo museale.

«Con la targa che abbiamo donato alla città di Salemi, vogliamo ricordare chi purtroppo a causa della pandemia non c’è più – ha dichiarato la presidente della Fidapa Salemi Anna Rapallo Pilocane. «La donazione ha un grande valore simbolico ossia quello di ricordare una pagina di storia triste che l’umanità sta vivendo. Attraverso questo gesto vogliamo commemorare i concittadini che hanno perso la vita, fare memoria del sacrificio di molti ma anche della solidarietà di tanti e meditare su ciò che non ha funzionato e che ha generato una drammatica emergenza sanitaria. Una targa che vuole rappresentare la rinascita, la speranza e che sia capace di attraversare il tempo, comunicando alle generazioni future il reale ricordo di tutte le vittime del covid-19».

Foto gallery
In evidenza