Salemi, Protezione civile: nuove dotazioni per affrontare l’emergenza

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
08 Aprile 2020 12:26
Salemi, Protezione civile: nuove dotazioni per affrontare l’emergenza

Salemi. Il Comune doterà la Protezione civile di nuove attrezzatture per incrementare e migliorare il lavoro dei propri volontari. Dal 2017, anno in cui è stato costituito il Gruppo comunale di volontariato delle Protezione civile “Citta di Salemi”, i volontari sono stati occupati in diverse circostanze, dando un grande aiuto all’intera comunità. Dalle operazioni di soccorso in occasioni di allerte meteo rosse, al servizio d’ordine in occasione di diverse manifestazioni pubbliche, alla partecipazione all’esercitazione indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in occasione del 50° anniversario del sisma del Belice 1968, alla ricerca di persone scomparse, fino a giungere all’attuale emergenza corona virus.

Questo nuova drammatica situazione che Salemi vive, in quanto “zona rossa”, necessita urgentemente dell’acquisto di ulteriore attrezzatura e beni per fronteggiare questa nuova crisi. Per questo motivo l’Amministrazione comunale ha predisposto la fornitura di 22 pantaloni multitasche, 22 felpe zip, 22 Parka Giaccone compresi di ricami e loghi, necessari per l’espletamento delle attività previste dal gruppo, per un importo complessivo pari a 2.737,68 euro. Da quasi un mese, la Protezione civile comunale, è impegnata in prima linea nella lotta contro questo terribile nemico invisibile.

Per chi infatti è impossibilitato a lasciare la propria abitazione per acquistare beni di prima necessità, i volontari della Protezione civile sono a completa disposizione per andare a fare la spesa e consegnarla direttamente a casa dei cittadini. Valentina Mirto

In evidenza