Salemi, dopo il dissequestro dell’allevamento di Bonasoro, arriva l’ordinanza per l’abbattimento dei suini neri

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
28 Dicembre 2020 22:48
Salemi, dopo il dissequestro dell’allevamento di Bonasoro, arriva l’ordinanza per l’abbattimento dei suini neri

Epilogo già previsto quello dei suini neri dell' allevamento di Bonasoro, gli animali saranno abbattuti. Il dissequestro è avvenuto per dare la possibilità alla Prefettura della Provincia di Trapani di agire con l' immediato abbattimento degli animali con l'ordinanza del 23/12/2020 firmata dal Prefetto Tommaso Ricciardi che spiega le motivazioni di tale decisione. Le motivazioni sono che, tali animali, nonostante sia stato nominato custode giudiziale l'attuale proprietario, si trovano in stato di semi abbandono, non adeguatamente alimentati e spesso circolanti in libertà in strade e campagne, con conseguenti danni alle proprietà private e pericolo concreto per la pubblica e privata incolumità.

L' accertata presenza di tali animali anche di grossa taglia, sulle strade, comporta seri pericoli per la pubblica viabilità stradale. Quindi viene cosi rilevata in sede di Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica (riunitosi in data 1/6/2020- 6/6/2020- 10/7/2020- 18/9/2020- e 26/10/2020) l'indifferibile necessità che vengano adottati provvedimenti indispensabili per la tutela dell' ordine e della sicurezza pubblica, nonché dell'incolumità della popolazione e per la sicurezza stradale.

La Prefettura prende atto anche dell'esito infruttuoso di ogni tentativo di vendita degli animali nonché della impercorribilità di soluzioni alternative, diverse da quella relativa all'abbattimento degli animali, dando cosi ordine alla Forestale, Corpo Forestale della Regione Sicilia, di provvedere all' abbattimento degli animali in libera circolazione (vedi foto di copertina). Ordina al Sindaco del Comune di Salemi, di procedere al recupero delle carcasse degli animali abbattuti ed al loro successivo interramento.

Naturalmente tali operazioni di abbattimento saranno seguite ed effettuate con l' assistenza e l'ausilio dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale e dell' ASP di Trapani, ciascuno per i profili di competenza. Nel peggiore dei modi, è la fine dell'odissea dei suini neri a Salemi. Enrico Tilotta.

In evidenza