Domani sera Trapani impegnato allo “Stirpe” contro il Frosinone, le ultime

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
29 Ottobre 2019 22:58
Domani sera Trapani impegnato allo “Stirpe” contro il Frosinone, le ultime

Nel turno infrasettimanale, valevole per la decima giornata di serie b 2019/2020, il Trapani di mister Francesco Baldini sarà impegnato in una gara di assoluto prestigio, al "Benito Stirpe", contro il Frosinone di Alessandro Nesta. I granata, ultimi in classifica, arrivano da due pareggi consecutivi, rispettivamente contro Entella e Empoli, e anche questa volta andranno a caccia di punti importanti in chiave salvezza, seppur consapevoli di avere di fronte un avversario tutt'altro che comodo. I ciociari infatti dal canto loro non se la passano troppo bene; con soli dieci punti in nove partite, quattro in più rispetto ai granata, si trovano in piena zona play-out, e saranno chiamati a reagire, di fronte al loro pubblico, dopo il pareggio contro la Cremonese.

I precedenti allo "Stirpe" non sorridono granché al Trapani, che è uscito sconfitto nelle ultime due sfide di serie B fra le mura gialloblu, rispettivamente 4-1 nella stagione 2014/2015 e 1-0 nella stagione 2016/2017, quest'ultima l'annata sfortunata che decretò poi la retrocessione dei granata in serie C. L'ultima vittoria del Trapani in quel di Frosinone risale alla stagione di Lega Pro Prima Divisione 2011/12, dove furono proprio i granata ad imporsi all'ormai ex “Matusa” per 2-1 grazie alle reti di Cianni e di Caccetta, con l’inutile tentativo da parte dei ciociari di riaprire il match con la marcatura di Guidi al 39’.

LE PROBABILI FORMAZIONI Per quel che riguarda le probabili formazioni, mister Baldini, che ha finalmente convocato, per la prima volta in questa stagione, l'ormai ristabilito Francesco Corapi, che comunque salvo sorprese siederà in panchina, e ha lasciato a casa gli infortunati Ferretti e Evacuo, dovrebbe schierare i suoi secondo il consueto 4-3-1-2, formato da: Carnesecchi in porta; in difesa linea a quattro composta da Del Prete, Scognamillo, Pagliarulo, Jakimovski; a centrocampo Luperini, Taugourdeau, Moscati; in avanti ci sarà uno tra Colpani e Scaglia alle spalle del tandem d'attacco Nzola, Pettinari.

Alessandro Nesta, dal canto suo, probabilmente opterà per un 3-5-2, composto da: Bardi fra i pali; Brighenti, Ariaudo, Capuano in difesa; a centrocampo Paganini, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; coppia d'attacco formata da Ciano e Dionisi. Calcio d'inizio fissato domani sera alle ore 21. A dirigere il match sarà Ivan Robilotta di Sala Consilina, coadiuvato dagli assistenti Cangiano e Cipressa, e dal IV ufficiale Baroni. Manuel Maresca

In evidenza