Aggiudicati dall’Urega lavori in 13 strade mazaresi . Dichiarazioni dell’ex assessore Bonanno e del neo assessore Reinaiter”

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
29 Maggio 2019 18:37
Aggiudicati dall’Urega lavori in 13 strade mazaresi . Dichiarazioni dell’ex assessore Bonanno e del neo assessore Reinaiter”

È stata aggiudicata in data 27 maggio, dalla stazione appaltante dell’Urega di Trapani, la gara per la realizzazione di opere di urbanizzazione primaria in 13 strade di Mazara del Vallo. Ad aggiudicarsi i lavori con un ribasso del 38.2673% sull’importo a base d’asta di 906.104,91 euro è stata la Iet società cooperativa di Balestrate. I lavori erano stati previsti nel piano di diverso utilizzo delle somme residue dei mutui ordinari contratti e già estinti negli anni precedenti con la Cassa Depositi e Prestiti e che la precedente Amministrazione comunale aveva destinato, con la delibera di Giunta n 168 del 3 Dicembre 2016, alla realizzazione di progetti di urbanizzazione primaria di 13 strade.

Nello specifico le strade interessate dagli interventi di urbanizzazione primaria sono: Via Bessarione: (rifacimento tappetino stradale; Via Camillo Torres (rifacimento tappetino stradale) (vedi foto di copertina) Via Cavour (rifacimento tappetino stradale); Via Golfo Aranci (rifacimento tappetino stradale, rete fognaria acque bianche e nere, rete idrica, predisposizione impianto pubblica illuminazione); Via Pastore (rifacimento tappetino stradale, rete fognaria acque bianche e nere, predisposizione impianto pubblica illuminazione); Via San Lorenzo (rifacimento tappetino stradale, rete fognaria acque bianche e nere, predisposizione impianto pubblica illuminazione, rete idrica, marciapiedi); Via San Paolo (rifacimento tappetino stradale, rete fognaria acque bianche e nere, predisposizione impianto pubblica illuminazione, rete idrica, marciapiedi); Via Pascasino (rifacimento tappetino stradale, predisposizione impianto pubblica illuminazione, marciapiedi); Via Santa Barbara e Via Sant’Agata (rifacimento tappetino stradale, marciapiedi) ; Via Sofia (rifacimento tappetino stradale); Via Mozart (completamento impianto di pubblica illuminazione); Via Sebastiano Caboto (realizzazione nuovo impianto illuminazione).

Soddisfazione è stata espressa, anche attraverso il suo profilo facebook, da colui che ha seguito l’iter dei lavori e cioè l’ex assessore ai Lavori Pubblici Silvano Bonanno: “Grazie al serio lavoro dei tecnici comunali -ci ha riferito Bonanno- furono redatti una serie di progetti. Sono certo che la nuova Amministrazione Quinci seguirà con attenzione la definizione dell’iter burocratico per l’avvio dei lavori". In merito alla notizia la nostra redazione ha contattato il neo assessore ai Lavori Pubblici e Servizi alla Città, Michele Reina, il quale ha dichiarato: “la nostra Amministrazione si impegna a portare avanti quei progetti, seppur iniziati da chi ci ha preceduto, che risultino utili per il miglioramento della Città e della vita dei cittadini.

Seguiremo l’iter fino al loro completamento e ciò anche per non vanificare gli sforzi di chi ha lavorato affinchè questi lavori fossero portati a termine. Ovviamente -ha sottolineato Reina- siamo già al lavoro per dare, già attraverso alcune iniziative nei prossimi giorni, un segnale tangibile di cambiamento della Città” Francesco Mezzapelle

In evidenza