Acd Custonaci, espugnato il campo del Petrosino

I giallorossi al loro esordio dimostrano carattere ma a vincere sono gli ospiti per 2-0.

Gianfranco
Gianfranco Mezzapelle
26 Settembre 2021 12:48
Acd Custonaci, espugnato il campo del Petrosino

Non è iniziato bene il Campionato di I Categoria per il nuovo Petrosino 1969 del presidente Erino Licari. I giallorossi ieri in casa, allo stadio comunale, sono usciti battuti per 2-0 dal Custonaci di mister Di Bartolo. Seppur in fase ancora sperimentale però il Petrosino non ha certamente demeritato mostrando delle belle individualità soprattutto quando le squadre erano ancora sullo 0-0.

Al 27' è arrivato però il gol degli ospiti grazie ad una prodezza del centrocampista Vito Castiglione che ha saputo addomesticare al meglio un cross dalla destra facendo partire dalla sinistra un bel tiro che si è insaccato all’incrocio dei pali della porta dell’incolpevole Lentini. Il Petrosino, senza ancora un allenatore ufficiale, ha reagito senza però trovare lo spunto favorevole per pareggiare. 

Nel secondo tempo, intorno al 10’ atterramento in area petrosilena di Messina. Rigore netto concesso dall’arbitro Giuseppe Candela della sezione di Trapani.

Lo stesso Messina dal dischetto ha raddoppiato per il Custonaci. Poi girandola di cambi delle due squadre. La partita (in foto un momento di gioco fermo) e le ambizioni del Petrosino di poter trovare il gol per riaprire l’incontro si sono chiuse con l’espulsione di Joof al 65’. 

Nella prossima giornata, quella del 3 ottobre, il Petrosino osserverà il turno di riposo visto che il campionato vede 13 squadre. I giallorossi torneranno in campo il 9 ottobre in casa del Città di Casteldaccia.

In evidenza