“Migliorare in trasferta”

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
24 Febbraio 2018 19:12
“Migliorare in trasferta”

"Il futuro immediato è la Reggina. Se riusciamo a fare un risultato importante, come vogliamo fare con determinazione, ci daranno tre punti. Pensare a quello che succede dopo è una velleità. Dobbiamo solo cercare di fare più punti possibili e continuare a farli. Poi, alla fine, tireremo le somme e vedremo a che punto della classifica saremo”. Queste le parole di mister Calori durante la conferenza stampa di questa mattina ,alla vigilia della sfida in trasferta contro la Reggina. Partita sicuramente non facile per i granata che affronteranno una squadra in lotta per la salvezza reduce da quattro pareggi consecutivi e imbattuti da sei gare.Riguardo le partite in trasferta, il Trapani non sempre riesce a brillare fin dall’inizio ,fattore che ha sottolineato lo stesso Calori in conferenza:“Va migliorato l’approccio ed il modo di interpretare le partite che giochiamo fuori casa.

Ci vuole qualcosa in più di quello che stiamo facendo ,dobbiamo avere la capacità di fare più punti possibili e questo comporta un’attenzione, un atteggiamento e una determinazione diversa anche lontano da qui, una voglia di portare a casa i tre punti in campi difficili, come può essere domenica a Reggio Calabria”. Gara difficile da interpretare contro una squadra che si difende bene e che, tra le mura amiche, da filo da torcere a tutti.  Calori vuole un Trapani determinato,che non si faccia condizionare troppo dal gioco della Reggina e che approfitti delle buone occasioni in zona gol, stando molto attento all’ imprevedibilità degli avversari ,bravi anche negli uno contro uno e nei contropiedi.

Ecco allora i ventuno granata convocati per la partita di domani che proveranno a espugnare l’Oreste Granillo: PORTIERI: 1.Pacini, 12.Ferrara, 27.Furlan; DIFENSORI: 3.Rizzo, 4.Pagliarulo, 5.Drudi, 13.Fazio, 14.Silvestri, 23.Visconti; CENTROCAMPISTI: 6.Scarsella, 16.Steffè, 17.Canino, 18.Girasole, 20.Palumbo, 25.Aloi, 30.Corapi; ATTACCANTI: 9.Evacuo, 10.Polidori, 19.Campagnacci, 21.Minelli, 26.Marras. Si ferma invece il centrocampista Simone Bastoni. Sottoposto ad accertamenti strumentali, al numero 8 granata è stata diagnosticata una lesione distrattiva della giunzione miotendinea del retto femorale sinistro.Per la Reggina invece non ci sarà l’ex Trapani Claudio Sparacello per una botta alla caviglia rimediata nell'amichevole contro la Berretti.

Manuel Maresca

In evidenza