122 Ricami Art Boutique a Trapani

Il racconto dei Misteri nelle immagini dei fotografi Magnum

Redazione Prima Pagina Trapani
Redazione Prima Pagina Trapani
13 Aprile 2022 11:46
122 Ricami Art Boutique a Trapani

Dal 15 aprile al 31 maggio, nello spazio artistico in Corso Vittorio Emanuele 127, a Trapani, saranno esposte le fotografie di Ferdinando Scianna, Bruno Barbey, Cristina Garcia Rodero, Leonard Freed. Quattordici scatti, dei fotografi della Magnum, sulla processione dei Misteri di Trapani dagli anni ‘50 fino alle più recenti edizioni.

La mostra “I Misteri di Trapani -La passione vista con gli occhi dei grandi fotografi della Magnum Photos” è organizzata da 122 Ricami Art Boutique in collaborazione con la Magnum Photos e aziende del territorio, con il patrocinio dell’Instituto Cervantes di Palermo. Ospite d’onore sarà Cristina García Rodero, fotografa dell’Agenzia Magnum, che terrà una conferenza dal titolo “La fotografia e i riti religiosi nel mondo”.

La fotografa spagnola Cristina García Rodero è una delle artiste più importanti della scena spagnola e internazionale, e ho avuto la grande fortuna di invitarla a Palermo presso la nostra sede dell'Instituto Cervantes, nel cuore del quartiere Vucciria, in occasione di una magnifica mostra dal titolo "A bocca aperta", la prima retrospettiva tematica dell’artista». Queste le parole di Beatriz Hernanz Angulo, direttrice dell’Instituto Cervantes di Palermo.«Oggi siamo onorati che faccia parte della mostra in corso a Trapani, insieme a un fotografo siciliano tanto amato in Spagna come Fernando Scianna.

La macchina fotografica di Cristina cattura dai suoi primi lavori, le tradizioni che sono ancestrali e che possono scomparire. È una "fotografa dell'animo umano", si concentra su usi e costumi, riti e credenze sopravvissute nel tempo e manifestazioni rituali attuali. Le sue immagini hanno un grande valore antropologico e artistico, oltre ad essere l’unica persona di nazionalità spagnola membro della prestigiosa Agenzia Magnum», così conclude. «La processione dei Misteri è la più antica delle manifestazioni religiose trapanesi, di certo è la più grandiosa, e poi, senza alcun dubbio, la più emozionante.

Con questa mostra vogliamo esaltare, nobilitare, solennizzare i nostri Misteri che rappresentano la fede, la storia, la tradizione, il mistero della vita. Per tutto questo e per tanto altro la notte del Venerdì santo è carica di suggestioni profonde. La mostra inizia proprio quel giorno per contribuire ad impreziosire gli eventi della settimana della Santa nella nostra città», così afferma Fortunata Mistretta, direttrice di 122 Ricami Art Boutique. Numerosi gli eventi collaterali organizzati da 122 Ricami Art Boutique, che ha stretto una forte collaborazione con il Gruppo dell’Addolorata.

Negli spazi in Corso Vittorio Emanuele 122, dal 15 aprile al 25 aprile sarà allestita l’installazione “Fazzoletti e Ciaccole”. Uno sguardo ravvicinato ai ricordi e alle storie legate ai cimeli più caratteristici della tradizione dei Misteri. Protagonisti dell’installazione saranno i numerosi fazzoletti con merletti rifiniti a motivi floreali all’Addolorata ed ancora le “ciaccole”, strumento chiave della Processione dei Misteri di Trapani. Una performance teatrale, a cura delle attrici Josephina Torino e Teresa Priulla prenderà vita il 24 aprile, con due repliche alle ore 18.30 e alle ore 19.30, nella galleria in Corso Vittorio Emanuele 127, con le Donne dell’Addolorata: racconti di dolore, fede e speranza.Per informazioni consultare le pagine social di 122 Ricami Art Boutique, il sito web www.122ricami.com, o chiamare al numero +39 320 240 8333. La mostra fotografica della Magnum Photos sarà aperta dal 15 al 31 maggio, tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 20.00.L’installazione “Fazzoletti e Ciaccole” sarà aperta dal 15 al 25 aprile, tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 20.00.

In evidenza